Archivio Notizie

Notizie

Provincia di Siena - Piano dello sport 2012 / 2013

Inserito il 12/11/2012 12:59

Categoria: Presidenza

Presentato il Piano Provinciale dello Sport

 

Il CSI di nuovo protagonista nella promozione sportiva

 

Di Aurora Mascagni

 

SIENA Presentato presso la Provincia di Siena il Piano Provinciale dello Sport 2012-2015.

Il documento allo stato attuale rappresenta una bozza che sarà possibile modificare ed ampliare ai fini di elaborare una versione finale e condivisa che diventerà una delibera del Consiglio Provinciale entro la fine di quest’anno. Il Piano prevede infatti una fase di ascolto e raccolta dei feedback in un’ottica di collaborazione con le istituzioni ed i soggetti attivi dentro lo sport provinciale (enti di promozione sportiva,federazioni e società), senza dimenticare l’opinione pubblica (cittadini singoli e associati, atleti e genitori) e gli organi di informazione, tradizionali ed online.

La stesura del Piano Provinciale dello Sport rappresenta un’occasione importante per sintetizzare i dati relativi alle principali dinamiche dello sport del territorio provinciale e, sulla base delle informazioni raccolte, per definire le strategie e le azioni da mettere in atto al fine di regolare le varie iniziative di carattere sportivo e individuare le criticità presenti nei vari ambiti.

Come ha ricordato l’assessore allo sport Marco Saletti durante la presentazione del progetto insieme al dirigente di settore Antonio De Martinis e al presidente provinciale del Coni di Siena Roberto Montermini, il Piano Provinciale ha previsto tre tipi di studio: il primo riguardante la composizione della popolazione della Provincia di Siena, con una riorganizzazione dei dati relativi ai cittadini residenti; la seconda indagine ha coinvolto il mondo degli sportivi tesserati provinciali; la terza ricerca ha analizzato la situazione degli impianti della Provincia, sia pubblici che privati. Parallelamente a questi studi di tipo statistico sono stati approfonditi alcuni temi specifici, come ad esempio il rapporto tra la terza età e lo sport, il tema della disabilità nella pratica sportiva e quello dell’integrazione degli stranieri. Il Coni ha realizzato le ricerche ed elaborato i dati, che sono stati integrati ed arricchiti con altre indagini e studi a livello nazionale, provinciale e regionale, permettendo così di aggiornare lo stato di salute dello sport nella Provincia di Siena.

Tra gli obiettivi del Piano Provinciale emerge la volontà di continuare la politica di diffusione dello sport in tutte le fasce di età, la promozione della pratica sportiva come elemento di benessere per un corretto stile di vita e come momento di integrazione e armonizzazione delle diversità, la realizzazione di una politica di formazione integrata indirizzata ai dirigenti e ai tecnici sportivi, il rafforzamento dei controlli di sicurezza sull’impiantistica e il monitoraggio della salute degli atleti, la promozione di iniziative sportive che possano rilanciare alcune aree del territorio provinciale, contribuendo a incrementarne l’attrattività.

Montermini ha ribadito l’impegno del Comitato Provinciale Coni e ha ricordato il successo di molte iniziative per i più giovani proposte negli ultimi anni, come “Il bambino sceglie lo sport”, che hanno raccolto sempre un gran numero di adesioni con risposte più che positive da parte dei genitori.

Dalle riflessioni dei rappresentanti dei vari comuni della Provincia e degli enti di promozione sportiva intervenuti alla presentazione del Piano Provinciale dello Sport, è emersa la necessità di portare avanti la promozione della pratica sportiva nonostante le difficoltà economiche che si stanno ripercuotendo su tutti i settori: i tagli ai finanziamenti hanno investito infatti soprattutto il mondo dello sport e della cultura, che rappresentano i cardini del processo educativo e che per tale motivo devono essere salvaguardati.

Le statistiche relative al tesseramento degli enti di promozione sportiva evidenziano come il CSI mantenga un numero di tesserati costante nel tempo; la ricerca Coni del 2012 ha censito 2229 atleti tesserati presso l’ente sportivo presieduto da Fabio Cerretani. E’ di particolare interesse il numero di tesserati amatoriali di età compresa trai 6 e i 10 anni (307), un dato che dimostra l’ottimo lavoro che il consiglio provinciale del CSI di Siena porta avanti nel panorama sportivo provinciale. Quanto emerge dal Piano Provinciale dello Sport rafforza ancora di più il ruolo del CSI nel territorio senese, considerando anche la vistosa crisi di tesserati degli enti sportivi che fino a pochi anni fa ricoprivano un ruolo centrale nello sport amatoriale.

 

 




• Calendario

< aprile: 2018 >
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

• Comunicati

14° Giocacalcio in contrada (CAC M): Comunicato n. 6
14° Giocacalcio in contrada (CAC M): Comunicato n. 5
14° Campionato Provinciale Calcio a 7 Torneo R. Bernardoni Coppa Cras 2017-2018 (CA7 M): Comunicato n. 21
10° Coppa Santa Caterina da Siena (CAC M): Comunicato n. 2
Archivio Comunicati

• Cerca

Cerca su CSI Siena:

• Facebook


Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Realizzazione a cura di Luca Cerretani per CSI Centro Sportivo Italiano - Comitato Provinciale di SIENA
Copyright © 2010 Tutti i diritti riservati