Archivio Notizie

Notizie

Recital "IL VANGELO SECONDO LO SPORT” - atleti e vicende sportive alla luce di brani evangelici

Inserito il 19/04/2014 17:23

Categoria: Formazione

Sabato 17 Maggio 2014 - Parrocchia San Pietro ad Mensulas - Pieve di Sinalunga (SI), ore 19,00 -

Conoscere il Vangelo per vivere più intensamente lo sport. È l'idea di fondo che ha guidato il lavoro di Andrea Barbetti (insegnante, arbitro e formatore nazionale Csi), autore di un appassionante recital dal titolo "Il Vangelo secondo lo sport" che approderà nella nostra provincia il prossimo 17 maggio.

Tale opera farà infatti parte del progetto formativo per operatori parrocchiali che sabato 17 maggio vivrà una nuova tappa presso la Parrocchia San Pietro Ad Mensulas di Pieve di Sinalunga (Siena). Il programma della giornata (con la collaborazione del CSI di Siena e del Circolo interparrocchiale Verbum Caro di Montepulciano) prevede un incontro con il Team Nazionale di Formazione del Csi alle ore 16.30, seguito dalla Santa Messa alle ore 18 e dal Recital di Barbetti alle 19. A concludere l'evento una cena associativa.

 

"Il Vangelo secondo lo sport" mette in relazione e fa dialogare in modo originale il messaggio evangelico con i valori, le tensioni e gli ideali sportivi. Si compone di cinque moduli, ciascuno dei quali associato ad un brano del Vangelo di Luca, riletti secondo una coinvolgente ottica sportiva: il brano di Gesù nel deserto ('Il Dottor Doping'), quello dei discepoli che mangiano spighe di grano il sabato (‘La legge e l'uomo'), la parabola del Buon Samaritano (‘Peter il samaritano'), quella del servo e il padrone (‘Capitano della sua anima') ed infine il dialogo tra Gesù e Ponzio Pilato (‘Pilato e i campi della neve'). A Siena verranno proposti tre moduli: 'Il Dottor Doping', 'Peter il samaritano' e 'Pilato e i campi della neve'. Lo spettacolo durerà in tutto circa 70 minuti (senza interruzioni) e sarà basato sulla semplice lettura dialogata con accompagnamento di slides (disponibili insieme al testo) e musiche (dal vivo o mixate).

La riflessione dalla quale nasce lo spettacolo di Barbetti vede lo sport come una delle esperienze umane più unificanti. L'autore, dopo un attento lavoro filologico anche sul testo in lingua greca, ha scritto cinque racconti con la speranza di mostrare come l'universalità dell'insegnamento e dell'esempio del Figlio dell'Uomo si ritrovi facilmente sia nell'esperienza sportiva quotidiana di base che in quella svolta ad alti livelli (Olimpiadi, Mondiali, ecc.). "Il Vangelo secondo lo sport" è uno sguardo politico, culturale e spirituale che spera di rivolgersi con umiltà di parola a credenti e non, attraverso le emozioni della poesia e delle vicende narrate. Nel nome dello sport e dell'uomo.

 

Non mancano le prime impressioni su questo recital che ha già fatto la sua comparsa in alcune diocesi d'Italia. Ad esempio in quella di Tivoli, in occasione del Festival della Bibbia organizzato e promosso dalla stessa diocesi laziale. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli, ha potuto assistere allo spettacolo lo scorso 31 marzo presso i locali della chiesa di Collefiorito di Guidonia. Queste le sue parole a proposito dell'opera di Barbetti: "'Il Vangelo secondo lo sport' sa presentare in maniera “alta e profonda” e nello stesso tempo - grazie alle immagini e ad un alternarsi sapiente di voci - semplice e diretta, quanto il Vangelo di Gesù ha da dire ed insegnare anche all’uomo di oggi. Senza cadere nella banalità o in un accostamento superficiale o retorico tra Vangelo e vita, quell’accostamento che non tocca e cambia il cuore dell’uomo, viceversa, 'Il Vangelo secondo lo sport', porta colui che vi assiste ad interrogarsi su come conduce la propria esistenza. Profondi sono gli interrogativi posti agli sportivi e ai genitori dei ragazzi e giovani che praticano sport circa il senso da dare alla vita e al retto competere. Di grande efficacia educativa i messaggi riguardanti il rispetto della vita, della salute, del gareggiare ma senza danneggiare la propria esistenza e quella altrui. Toccanti sono le testimonianze di sportivi di ieri e di oggi, conosciuti o meno conosciuti ai giovani, che hanno saputo vivere il Vangelo in maniera purissima, fino alle estreme conseguenze, fino ad esporre e mettere a repentaglio la propria vita per difendere e promuovere, anche attraverso lo sport, ideali di libertà, di rispetto per la dignità di ogni uomo e per le diversità.
Apprezzabilissimo lo sforzo di presentare come lo sport, vissuto alla luce dei principi evangelici, abbia saputo attraversare e fecondare la storia contemporanea così che essa può essere in maniera originale presentata a chi non la conosce o a chi, pur avendola studiata o vissuta, rischia di dimenticarla. Anche la valutazione del testo, delle voci recitanti e delle immagini l’ho ritenuto altamente qualificato così come l’affiatamento dei membri del gruppo che hanno rappresentato uno spettacolo che è molto ben di più. Anche vedere tale affiatamento – non sempre facile tra artisti - è stato edificante per chi, come me, ha potuto godere dell’alta qualità formativa dell’opera 'Il Vangelo secondo lo sport'”
.

 

Per informazioni e prenotazioni:

 

don Claudio Porelli – Vice Parroco San Pietro ad Mensulas – cell.  347 6144615

Fabio Cerretani – Presidente Comitato CSI di Siena – cell. 338 8680132

Segreteria Comitato CSI di Siena – tel. 0577 48470 – email csisiena@tin.it

 


.Recital il Vangelo secondo lo sport.pdf



• Calendario

< aprile: 2018 >
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

• Comunicati

10° Coppa Santa Caterina da Siena (CAC M): Comunicato n. 3
14° Giocacalcio in contrada (CAC M): Comunicato n. 6
14° Giocacalcio in contrada (CAC M): Comunicato n. 5
14° Campionato Provinciale Calcio a 7 Torneo R. Bernardoni Coppa Cras 2017-2018 (CA7 M): Comunicato n. 21
Archivio Comunicati

• Cerca

Cerca su CSI Siena:

• Facebook


Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0

Realizzazione a cura di Luca Cerretani per CSI Centro Sportivo Italiano - Comitato Provinciale di SIENA
Copyright © 2010 Tutti i diritti riservati